Ampliamento dell’impianto di innevamento a Gerlos

Dopo l’ampliamento dell’impianto di innevamento dell’anno scorso, i responsabili del comprensorio tirolese di Gerlos (AUT), hanno deciso di affidarsi per i progetti di quest’anno nuovamente a TechnoAlpin. Mentre il progetto dell’anno scorso ha visto l’installazione della nuova stazione di pompaggio “Fußalm”, un lago di accumulo e 2 torri di raffreddamento, quello di quest’anno prevede il collocamento di una seconda stazione di pompaggio, cosí come l’installazione di una serie di generatori a ventola.

 Gerlos_News

Gerlos_Gallerie

La nuova stazione di pompaggio di TechnoAlpin sostituirà una più vecchia situata vicino alla seggiovia a fondo valle “Krummbach” triplicando così l’efficienza della vecchia stazione, raggiungendo una potenza di 3x 40 l/s. Grazie al software di comando ATASSplus, sará semplicissimo gestire in modo semplice ed efficace la nuova stazione di pompaggio.

Gerlos_Gallerie (4)

Grazie ad una potenza complessiva di 580 l/s, le sale pompe presenti nel comprensorio possono addurre acqua a tutti i generatori presenti sulle piste di Gerlos.

I 20 generatori a ventola del tipo TF10 installati quest’estate andranno a sostituire dalla prossima stagione le lance presenti dagli anni ’90.

Gerlos_Gallerie (3)

Grazie ai lavori di rinnovo effettuati a Gerlos, sarà possibile, a partire dalla stagione invernale 2013/2014, di avere un innevamento di fondo a -5°C di bulbo umido in circa 72 ore. Le finestre di innevamento, sempre più brevi ormai, potranno così essere sfruttate in maniera ideale, ottimizzando anche il consumo di energia. TechnoAlpin mira a progettare e installare impianti che siano all’avanguardia, consumando meno energia possibile. È questo il caso anche per l’impianto di Gerlos.

Gerlos_Gallerie (2)

Gerlos_Gallerie (1)

    Articolo redatto da TechnoAlpin

TechnoAlpin costruisce dal 1990 impianti di innevamento per comprensori sciistici in ogni parte del mondo. In virtù degli elevati investimenti nel settore Ricerca e Sviluppo, l'azienda si è imposta come leader innovativo di settore. La sede principale è situata a Bolzano, ma TechnoAlpin comprende anche 12 filiali internazionali e 25 partner commerciali. Sono più di 2.100 i clienti, provenienti da oltre 50 paesi, che hanno deciso di affidarsi al know-how della società altoatesina. L'azienda è partner ufficiale della Federazione Internazionale Sci (FIS) e allestirà l'80% delle piste dei Giochi Olimpici invernali che si terranno in Corea del Sud nel 2018. Nel 2017 TechnoAlpin ha realizzato per la prima volta un fatturato annuo pari a 200 milioni di euro.





Segnala un errore su questa pagina




Useremo i tuoi dati solo per correggere questo errore. Accetto il trattamento dati Privacy