Filtro contenuti: FUL

A Istanbul la prima funicolare di Bartholet

Circa due miliardi di euro sono stati investiti nello sviluppo del nuovo quartiere di Vadistanbul, che è stato realizzato vicino allo stadio di Galatasaray Istanbul. Ciò ha portato al più grande complesso di uffici in Turchia, grandi centri commerciali, molti condomini e alberghi. Una parte importante di questo grande progetto è la funicolare Bartholet.

Continua a leggere

Massima capacità di trasporto nella rete di trasporto urbano in Lussemburgo

Il Lussemburgo intende raggiungere una quota di trasporto pubblico pari al 25% del traffico totale entro il 2020. La nuova funicolare parallela Pfaffenthal-Kirchberg mira ad aumentare l’ attrattiva della mobilità dei trasporti locali e ad alleggerire la pressione sulla stazione ferroviaria principale del Lussemburgo.

Continua a leggere

Lasa, ferrovia marmifera e funicolare del marmo

Si possono amare le ferrovie, alcune magari ci appassionano più di altre, ma in pochi casi si può raggiungere lo stupore che senz’altro la ferrovia marmifera di Lasa offre. Non parliamo solo di una semplice ferrovia, parliamo di un impianto industriale immerso nella natura che è forse unico nel suo genere. Un impianto dove possiamo trovare ben 2 linee ferroviarie, una a monte ed una a valle, una teleferica ed una funicolare (piano inclinato nel trasporto materiale).

Continua a leggere

Doppelmayr Italia, da Lana ai record del Vietnam

Nel Bà Nà Hills Mountain Resort, a circa 25 chilometri a ovest della città vietnamita di Da Nang, Doppelmayr ha realizzato la 10-MGD Bà Nà Big; essa è stata iscritta nel Guinnes dei primati come l’impianto più lungo e con maggior dislivello del mondo. Ed un altro impianto da record è già in produzione a Lana.

Continua a leggere

Doppelmayr/Garaventa ha realizzato l’ Hogwarts Express, una funicolare che incanta i fan di Harry Potter

L'”Universal Orlando Resort” presenta un’attrazione tutta nuova: l’Hogwarts Express. Per questa realizzazione, Universal si è affidata al know-how ed alla competenza tecnica del gruppo Doppelmayr/Garaventa. Dietro alla riproduzione dettagliata del famoso treno a vapore c’è una moderna funicolare costruita dal leader mondiale nel campo dell’ingegneria funiviaria.

Continua a leggere

È di LEITNER ropeways il nuovo progetto per la storica funicolare di Castel San Pietro a Verona

A Verona LEITNER ropeways firma un’opera che coniuga tradizione e modernità rispondendo alle esigenze infrastrutturali delle odierne attrattive turistiche. Così si presenta infatti il nuovo ascensore inclinato che collegherà la città a Castel San Pietro. Con la sua fortezza e lo splendido panorama, lo storico colle è una meta turistica molto amata, che grazie al nuovo sistema di trasporto beneficerà di una rinnovata attrattiva.

Continua a leggere

Passo dopo passo nelle Yellow Mountains

La costruzione della funicolare delle Yellow Mountains di Huangshan-Xihai ha richiesto un’estrema meticolosità nella cura dei dettagli: infatti, a causa dell’assenza di strade di accesso, è stato necessario consegnare i vagoni smontati ed allestire cinque teleferiche provvisorie per il trasporto dei materiali. Continua a leggere

Piano inclinato Lärchwandschrägaufzug di Kaprun: più moderno, più sicuro, più veloce

Porta i visitatori ai laghi artificiali d’alta montagna e alle centrali elettriche site sopra Kaprun ed è, già solo per le sue dimensioni, una vera e propria attrazione. A distanza di più di 60 anni dal suo viaggio inaugurale, la funicolare “Lärchwandschrägaufzug” sarà a breve revisionata da LEITNER ropeways. Continua a leggere

Le funivie a va e vieni tornano ad essere in auge

Le funivie aeree a va e vieni, grazie ad interventi di rinnovamento mirati, possono rimanere per molto tempo dei prodotti altamente affidabili e remunerativi sotto il profilo economico. LEITNER ropeways dispone di un ampio know-how in materia ed è in grado di fornire delle soluzioni chiavi in mano. Tre progetti attuali, riguardanti impianti di risalita molto conosciuti in Germania ed Austria, dimostrano chiaramente questa competenza. Continua a leggere

Mondovi, storica funicolare Breo – Piazza

Le origini della funicolare di Mondovi risalgono ad un secolo fa, al lontano 1886 quando, su studio dell’Ing. Ferretti, venne realizzato il primo impianto per collegare Breo, il centro storico, con Piazza, la città alta: la stazione a monte non si trova lontana dall’ospedale, dal tribunale e da alcune scuole. La portata oraria era di 700 persone al giorno e l’azionamento avveniva riempiendo di acqua i serbatoi presenti sulla cabina in discesa e svuotandoli lungo il tragitto fino ad arrivare a valle con il serbatoio vuoto, quindi con un conseguente rallentamento e fermata dell’impianto quando la cabina a valle pesava quanto la cabina arrivata a monte (che naturalmente viaggiava con serbatoio scarico). La portata era di sole 700 persone al giorno. Continua a leggere

Genova, funicolare ascensore Monte Galletto.

Impianto fortemente innovativo, a sviluppo misto orizzontale (230 m)- verticale (70 m) che congiunge la via Balbi con il corso Dogali a Genova. Per superare le particolarità del percorso, peraltro tutto in galleria, è stato necessario coniugare le caratteristiche proprie: della tipologia funicolare, del collegamento temporaneo con la fune ed ascensoristica Continua a leggere