Filtro contenuti: CLD

LEITNER ropeways: triplo successo a Jenner-Königssee

Il famoso comprensorio sciistico-escursionistico della Baviera si rinnova. Tre nuovi impianti all’insegna della modernità nel comprensorio sciistico Jenner-Königssee: dal 2018 gli ospiti potranno contare su una cabinovia a 10 posti, la “Jennerbahn”, e su due seggiovie a 6 posti, la “Jennerwiesen” e la “Mitterkaser”, tutte firmate LEITNER ropeways.

Continua a leggere

San Domenico di Varzo, 4-CLD Ciamporino-Dosso

La seggiovia Ciamporino-Dosso con stazione intermedia di deviazione, fa parte del progetto di espansione e rinnovo degli impianti adottati dalla San Domenico Ski nella stazione sciistica di San Domenico. E’ stata la prima seggiovia ad ammorsamento automatico della comprensorio ed attualmente è l’impianto principale della stazione sciistica in quanto permette l’ascesa al Dosso dal quale partono le piste l’area del Bondolero.

Continua a leggere

La nuova stazione LEITNER ropeways firmata Pininfarina

LEITNER ropeways si conferma all’avanguardia. La nuova stazione, firmata dal designer italiano Pininfarina, risponde in pieno agli elevati standard dell’azienda altoatesina quanto a forma, innovazione e tecnologia. Particolarmente migliorate soprattutto la funzionalità in esercizio e la manutenzione. Le innovazioni tecnologiche e il nuovo design fanno di questa stazione un vero e proprio gioiello.

Continua a leggere

MND inaugura la prima seggiovia ad agganciamento automatico “made in France”

Il Gruppo MND, protagonista di primo piano nella fornitura di soluzioni innovative per la gestione delle attività turistiche in montagna e per la mobilità urbana, annuncia l’inaugurazione della nuova seggiovia ad agganciamento automatico a 6 posti “Les Envers” , a La Plagne. L’inaugurazione è avvenuta giovedì 30 marzo 2017, in presenza di Dominique Marcel, Presidente e Direttore Generale della Compagnie des Alpes.

Continua a leggere

Come funziona il magazzino Leitner a passo variabile

Il magazzino con catena di trascinamento a passo variabile è una collaudata soluzione adottata ormai da molti anni in seggiovie e cabinovie ad ammorsamento automatico, dove le dimensioni dei veicoli e la presenza di curve impongono che nei tratti in curva venga mantenuta una spaziatura doppia rispetto a quella utilizzata nei tratti rettilinei.

Continua a leggere

Bartholet: prima stagione sul Pizol, Corvatsch, Oberalp e a Kandersteg

Bartholet Ropeways ha costruito quest’estate ben 4 impianti in Svizzera: tre seggiovie a 6 posti ad ammorsamento automatico con le confortevoli seggiole “Design by Porsche Design Studio” e una sciovia a Kandersteg. La seggiovia a 6 posti Curtinella del Corvatsch è già in funzione, le due seggiovie sull’Oberalp e sul Pizol come pure la sciovia a Kandersteg entreranno in servizio tra pochi giorni.

Continua a leggere

Da Leitner la nuova business class nel mondo dello sci

Non è un’auto e neppure un aereo. È ancora meglio: è il mezzo più comodo per raggiungere la vetta, è il comfort della morbida pelle, che fa sentire ai passeggeri di essere nel posto giusto, è il tepore del sedile, che dice agli sciatori che la prossima discesa sarà indimenticabile, è la gioia di sentire l’aria fresca sul viso, che ci conferma di aver fatto la scelta migliore.

Continua a leggere

EMMEGI installa il primo tappeto di allineamento sollevabile automaticamente

Sulla seggiovia quadriposto ad ammorsamento automatico 4-CLD Doppelmayr “Zeledria” di Madonna di Campiglio, EMEGI Srl ha installato la sua prima struttura sollevabile automaticamente per il proprio tappeto “Comfort” che può cosi alzarsi di 10 cm per facilitare l’imbarco  dei viaggiatori con altezza inferiore ai 1,25 m.

Continua a leggere

Carezza: nuova seggiovia ad agganciamento automatico esaposto TSCHEIN

Con l’ apertura della prossima stagione invernale, a Carezza entrerà in funzione la nuova seggiovia esaposto Tschein. L’impianto, con azionamento diretto, è fornito da Leitner. Con la sostituzione della vecchia seggiovia a 3 posti, quindi, si svilupperà una delle zone più belle del family resort Carezza Ski, tra la Moseralm e gli impianti Laurin.

Continua a leggere

Nuova seggiovia esaposto Dosso, una “Porsche” a San Domenico di Varzo

La stagione dello sci si sta concludendo in questi giorni e già si parla di novità della stagione 2014/2015. Sicuramente uno degli impianti che farà più scalpore sarà la nuova Seggiovia ad Agganciamento Automatico a 6 posti che sarà installata durante l’estate a San Domenico di Varzo in Val d’Ossola.

Continua a leggere

6CLD Alpenrose: Inaugurato l’impianto dei record al Pordoi

La nuova seggiovia esaposto Pont de Vauz – La Viza realizzata dalla società “Pordoi S.p.A. ed entrata in funzione il 14 dicembre scorso, già il 30 dicembre, ha polverizzato il record del vicino impianto “Fodom”, sempre di proprietà della “Pordoi” facendo registrare in un solo giorno ben 12 mila 100 passaggi. Continua a leggere

Ad Arabba si inaugura la nuova Seggiovia Alpenrose Vauz – La Viza

LIVINALLONGO Si terrà domani, giovedì 16 gennaio, l’inaugurazione ufficiale della nuova seggiovia esaposto ad ammorsamento automatico con seggiole carenate “Ponte Vauz – La Viza” (“Alpenrose”) realizzato nel corso dell’estate dalla società “Pordoi S.p.A.”, che gestisce gli impianti sul versante bellunese dell’omonimo passo. Continua a leggere

Sistemi anticaduta per seggiovie: le proposte dei costruttori

Un problema serio

Molto, troppo spesso, siamo costretti a riportare notizie relative a cadute di passeggeri da seggiovie; gli incidenti sono quasi quotidiani, e come sito di riferimento per esercenti e frequentatori di impianti a fune desideriamo portare e mantenere in primo piano questa problematica. Il problema è tristemente noto soprattutto per i bambini, che spesso precipitano dalle seggiole durante la fase di imbarco o di sbarco in quanto la barra non viene abbassata o viene sollevata troppo presto; i più piccoli addirittura possono scivolare sotto le barre di protezione e cadere a terra da parecchi metri.

Continua a leggere

Sistemi anticaduta per seggiovie: la proposta Leitner Ropeways

Le seggiole LEITNER per ammorsamenti fissi ed automatici offrono un eccellente comfort di viaggio unito ad un elevato standard di sicurezza. Attraverso la barra di sicurezza bloccabile, il Kid Stop® o il poggiasci per ciascun posto, si incrementata la sicurezza dei passeggeri offrendo agli operatori la massima tranquillità anche durante il trasporto di bambini. Continua a leggere

STM Teleferik consegna tre nuove 4CLD carenate

STM Sistem Teleferik, ditta turca nata nel 1998 con un’officina di 5 persone, vanta al momento un organico di 100 dipendenti, in continua crescita. Nell’ultimo periodo STM ha già consegnato 3 seggiovie quadriposto ad ammorsamento automatico carenate certificate secondo la normativa CE, con funi Redaelli ed azionamenti Siemens. Continua a leggere

Da LEITNER ropeways la prima seggiovia 8 posti della Germania

Il prossimo inverno, sciatori e snowboarder potranno raggiungere le piste di Winterberg in modo più comodo e veloce. La prima seggiovia 8-posti della Germania sigla la proficua collaborazione tra LEITNER ropeways e l’amata regione sciistica del Sauerland. La Wintersport-Arena Sauerland, con i suoi 90 chilometri di piste e i suoi 150 impianti, promette il massimo del divertimento a nord delle Alpi. Continua a leggere

Grazie alle nuove cupole, il cielo è sempre blu

Gli sciatori di Alti Tatra (SK) e Zakopane (PL) da quest’inverno possono usufruire delle nuove seggiovie di LEITNER ropeways, con i loro accessori di alta qualità. Inoltre hanno il privilegio di provare un’innovazione: le prime seggiovie con cupole blu, che LEITNER ropeways ha realizzato in collaborazione con Scott, marchio operante nel settore degli articoli sportivi. Continua a leggere

Sestriere, Seggiovia Cit Roc (Colle Sestriere – Pendici Monte Sises)

La linea percorsa dalla seggiovia oggetto di questa monografia è davvero molto famosa e ricca di storia. Dal 1933 essa fu infatti servita dalla gloriosa funivia Bleichert che dal centro di Sestriere conduceva al Monte Sises, con intermedia al Monte Alpette (e obbligo di cambiare cabina). La linea era a singola via di corsa. Continua a leggere

Chiesa Valmalenco, Seggiovia Prati Pedrana – Barchi – Palù

L’impianto che presentiamo in queste pagine è una seggiovia automatica quadriposto con stazione intermedia ad angolo costruita dalla Leitner nel 2004. Essa sostituisce ben due vecchi impianti, una seggiovia biposto SACIF del 1978 per quanto riguarda il primo tronco di linea ed una biposto a morsa fissa Leitner del 1989 relativamente al secondo tronco. Continua a leggere

Cervinia, Seggiovia Bontadini

Subito dopo lo sbarco dalla seggiovia 4CLD Fornet per salire al Colle del Teodulo abbiamo da imbarcarci sulla seggiovia 4CLD Bontadini. E’ stata la prima seggiovia ad ammorsamento automatico costruita a Cervinia, realizzata da Leitner nel 1995 alla scadenza tecnica della preesistente sciovia. Anche questa seggiovia è dotata di cupolini protettivi per proteggersi dal freddo e dal vento visto che siamo a oltre 3000 m. di quota. Continua a leggere

Cervinia, Seggiovia Plan Maison – Fornet

Arrivati a Plan Maison, uscendo dalla stazione delle funivie, si incontra subito la partenza della seggiovia Plan Maison che, prendendo in sequenza ad essa le seggiovie Fornet e Bontadini, consente di raggiungere il Colle del Teodulo e immettersi sulle piste svizzere. La costruzione della seggiovia è stata nel 1998, alla scadenza tecnica dell’omonimo skilift Leitner. Possiamo notare sulla sinistra della foto (scattata nel 2005) la vecchia seggiovia biposto Leitner “Rocce Nere”, smantellata nell’estate 2005 dopo 32 anni di servizio e non sostituita. Sulla destra invece si trova lo skilift Leitner Baby La Veille. Continua a leggere

Predazzo, Seggiovia Saline Laresei – Passo Valles

L’impianto sostituisce una sciovia e collega il Passo Valles – Moena con il comprensorio del Passo San Pellegrino; si tratta di una seggiovia quadriposto ad ammorsamento automatico; la stazione di valle è motrice a coperture alte, anche a monte, nella stazione di rinvio, sono state scelte le coperture alte per garantire un maggior comfort ai tecnici dell’impianto durante eventuali riparazioni e manutenzione. Continua a leggere