Neveplast

Chi siamo – Il frutto di una enorme passione

Gentile utente,

è con grande piacere che la ringraziamo di aver partecipato alla nostra community, un luogo particolare, simile ad una biblioteca, destinato e gestito da appassionati, occupati e simpatizzanti del mondo degli impianti a fune e nato esclusivamente dalla passione che nutriamo per esso.

Nato il 5 luglio 2003 dall’idea del fondatore e amministratore Paolo Sutto, il ritrovo virtuale per addetti ai lavori e semplici appassionati è via via cresciuto grazie all’adesione delle principali ditte del settore e di molti collaboratori. Ogni giorno migliaia di utenti italiani ed esteri, nella piena filosofia del web 2.0, utilizzano il portale per pubblicare lo proprie immagini, discutere sulle ultime novità e tenersi informati sulle nuove tecnologie.

Non esiste una redazione tradizionale: lo staff è composto da Paolo (fondatore e amministratore; gestione quotidiana dei contenuti e sviluppo web) e da alcuni collaboratori (semplici appassionati, personale funiviario, capiservizio ed ingegneri funiviari rappresentanti delle ditte leader mondiali nel settore impianti a fune) che ogni giorno svolgono un lavoro esclusivamente volontario per tenere aggiornato il sito.

In una stima, probabilmente calcolata per difetto, Paolo ha quantificato un suo impegno di circa 13.000 ore (ossia una media di 3 ore x 365 giorni x 12 anni) dedicate al sito.

L’impegno dimostrato in questi anni di attività e le collaborazioni internazionali hanno portato Funivie.org ad essere il sito più completo e visitato dedicato ai trasporti funiviari, a livello mondiale.

Funivie.org è anche l’unico sito ad investire notevoli risorse anche nella divulgazione al grande pubblico di “come e cosa si può fare” con la tecnologia funiviaria, non ci siamo mai ristretti solamente al personale del settore, ma con collaborazioni con i principali media nazionali della carta stampata e dell’informazione abbiamo fatto conoscere per la prima volta a sindaci, tecnici, architetti e semplice “gente comune” i vantaggi del trasporto funiviario.

La principale differenza con i numerosi siti dedicati allo sci e con le riviste di settore e la nostra principale forza viene dal fatto che ogni utente su Funivie.org è protagonista, può inserire informazioni, immagini, aggiornamenti ed opinioni, passando dal tradizionale ruolo di semplice lettore di contenuti scritti da una redazione ad un ruolo attivo.  Non abbiamo mai cercato i grandi numeri di altri forum “commerciali”, preferendo l’alta qualità dei contenuti ed il loro scrupoloso ordinamento.

In un’epoca caratterizzata dall’immediatezza dell’informazione non vogliamo essere l’ennesimo sito/rivista di informazione tradizionale basata sulla passività del lettore, ma riteniamo più importante essere un portale punto di partenza dal quale ogni utente può sviluppare la propria curiosità secondo i propri interessi.

Le moderne tecnologie del web ci hanno consentito di automatizzare parte della gestione delle notizie, aggregando in tempo reale notizie che sarebbe impossibile gestire in tempi cosi rapidi con una redazione tradizionale.

La copertura dei social network più diffusi con ben quattro canali tematici ci consente inoltre un aggiornamento in tempo reale di qualsiasi notizia del settore impianti, innevamento e battipista. In questo caso però, in un certo senso continuiamo a lottare “contro” la filosofia dei social network, dove tutto è immediato e destinato a sparire nel giro di pochi giorni, perché mal catalogato, non ricercabile o scritto in modo frettoloso e superficiale. Abbiamo sempre voluto che Funivie.org sia una risorsa, per così dire, enciclopedica, utile per mantenere nel tempo dati e conoscenze condivise dagli utenti.

Sulle pagine web sono disponibili circa 70.000 immagini di impianti a fune, dai grandi impianti del passato alle ultime novità. Mentre il forum, con gli oltre 120 mila messaggi contenuti e gli oltre 9000 iscritti è un grande archivio e luogo di discussione su ogni genere di impianto sia recente che storico. Un accurato e quotidiano lavoro di moderazione mantiene l’ordine in ogni sezione per facilitare la ricerca dei contenuti.

Un’altra iniziativa che riscuote notevole successo sono i raduni, organizzati nelle località dove si possono visitare impianti a fune di particolare interesse storico o tecnologico.

spaziatore_50x50

Alcuni punti fondamentali per il nostro successo

  • Sito realizzato e gestito da personale specializzato ed appassionato in tecnologie web e funiviarie;
  • Continua ricerca e miglioramento delle pagine per maggiore navigabilità e chiarezza dei contenuti;
  • Assenza di pubblicità invasiva;
  • Struttura a server indipendenti per veloce ripristino dei dati in caso di guasti ai server che ospitano il sito;
  • Continui investimenti nella pubblicizzazione del portale in siti internet, testate giornalistiche, associazioni turistiche;
  • Continui aggiornamenti tecnologici della piattaforma software ed hardware;
  • Grande apertura a collaborazione con ditte del settore, impiantisti e associazioni turistiche;
  • Collaborazione con siti internet europei ed italiani per scambio di informazioni e notizie;
  • Decine di collaboratori appassionati in tutta Italia che svolgono il lavoro con passione e motivazione;
  • Partecipazione di esperto personale funiviario e di famosi ingegneri funiviari internazionali;
  • Tempestività dell’informazione: le notizie sugli ultimi incidenti sono sempre state pubblicate con differita inferiore all’ora;
  • Nel forum troverete sempre obiettività e massima ricerca della verità nelle nostre notizie;
  • Presenza nei principali social network Facebook e Twitter con multipli aggiornamenti quotidiani.

spaziatore_50x50

I nostri numeri

  • 2 server indipendenti per un uptime globale del 99%
  • Primo sito mondiale del settore per completezza dei contenuti
  • Unico sito italiano del settore funiviario
  • Oltre 134 mila messaggi nel forum
  • Oltre 9500 utenti registrati
  • 489 record utenti registrati connessi contemporaneamente nel forum
  • 83 media di nuovi messaggi inviati al giorno nel forum
  • 3 media di nuovi argomenti aperti al giorno nel forum
  • oltre 80’000 immagini (funigallery + forum)
  • 30’000 file nella sezione monografie tra recensioni e foto
  • 10’000 media di pagine statiche visualizzate al giorno
  • 54% di visitatori abituali
  • 45% di nuovi visitatori
  • 89% di visitatori italiani

Il sito è basato sui contributi volontari dei partecipanti; Funivie.org non è un periodico. Qualunque testo vi appaia non ha alcun tipo di cadenza predeterminata ne predeterminabile. Funivie.org non è una testata giornalistica, non esiste editore.

Nel caso in cui avesse bisogno di chiarimenti la preghiamo di contattarci tramite il form della sezione contatti, il nostro staff sarà pronto a risponderLe.

spaziatore_50x50

Multimedia

Intervista su Radio Rai 2

spaziatore_50x50

Parlano di noi…

Parlano di noi…

spaziatore_50x50

Il grande rinnovamento

Dopo dieci anni Funivie.org si presenta in una veste completamente nuova; un forte cambiamento che non riguarda solamente la grafica, ma soprattutto il concetto globale di organizzazione dei contenuti; di seguito i principali cambiamenti:

Tecnica:

  • Nuovi server, prestazioni nettamente superiori.
  • Aggiornamento a PHP 5 per i server.
  • Backup automatici giornalieri e settimanali di tutti i contenuti.
  • Tutti i contenuti passano da un sistema statico html ad uno dinamico php.
  • Aggiornamento del forum con salvataggio automatico dei post durante la digitazione e nuovo editor visuale.
  • Risolto completamente il problema di caricamento immagini nel forum.
  • Nuova versione del forum per smartphones.
  • Nuovi sistemi di ricerca estremamente piu efficaci dei precedenti
  • Aggiornamento di tutti i sistemi antispam.

Contenuti

  • La struttura di tutto il sito viene notevolmente semplificata per facilitare la ricerca; eliminate decine di pagine, contenuti riorganizzati completamente.
  • Fino ad ora tutti gli articoli erano rigidamente inquadrati all’interno di pagine statiche classificate per categoria: da oggi tutti gli articoli sono uguali, per qualsiasi argomento, e vengono organizzati in base alle parole chiave ed alle categorie.
  • Il nuovo sistema offre una flessibilità fino ad ora mai vista basata su parole chiave o tag, con la generazione di tutti i menu di categoria completamente automatici.
  • Possibilità di espansione immediata ed illimitata in pochi minuti.
  • Tutti i documenti inviatici dagli utenti in formato PDF vengono pubblicati in comodo formato sfogliabile all’interno di articoli; rimane la possibilità di scaricarli per archiviazione privata.
  • La navigazione diventa molto più interattiva in quanto è possibile passare da un articolo all’altro direttamente tramite i tag e non tornando sempre ai menu
  • Per ogni articolo vengono ricercati automaticamente articoli che potrebbero interessare l’utente, basandosi sui contenuti dell’articolo visualizzato.
  • News costantemente aggiornate dall’Italia e dal mondo compaiono sempre sulla destra del sito durante la navigazione e sulla testata del forum (per lasciar piu spazio alle discussioni)
  • Nuove pagine Lavoro e Usato, più semplici da raggiungere
  • Il lavoro fatto per eliminare le vecchie grafiche è stato enorme (e porgiamo un doveroso ringraziamento ai collaboratori che si sono prodigati nell’inserimento).

Il rinnovamento ha richiesto numerose ore di lavoro ogni giorno, dalla fine di dicembre 2011 a fine 2015, dato che i lavori di ottimizzazione continuano ogni giorno; ringraziamo tutti i collaboratori che hanno contribuito. Ricordiamo che tutto il lavoro viene svolto da volontari che durante il giorno si dedicano ad altri lavori e che dedicano le ore libere (…e tante notti insonni) a Funivie.org. Ci auguriamo che il nuovo Funivie.org possa regalarvi ancora tante scoperte ed informazioni per il vostro lavoro/passione!

spaziatore_50x50

Energia verde

I Data Center Aruba che ospitano Funivie.org usano solo energia 100% proveniente da fonti rinnovabili. Tutte le iniziative vanno sempre di più verso un Carbon FootPrint (CFP), anche chiamata impronta climatica, uguale a zero. La CFP è un indicatore importante che misura e monitora il gas effetto serra legato alla produzione di un prodotto o servizio. Nel nostro caso è uguale a zero.

Il nostro provider lavora con Romagna Energia per ricercare soluzioni di risparmio energetico sfruttando tutte le possibilità di ottimizzazione dei consumi. Questa partnership, inoltre, garantisce la fornitura di energia verde certificata tramite il marchio “Renewable energy Guaranteed”, il quale certifica che l’energia consumata dai Data Center sia energia verde certificata tramite la “Garanzia di Origine” emessa dal Gestore dei Servizi Energetici (GSE).

logo-energy-green logo-renewable-energy2